www.TheosophyOnline.com
Universal brotherhood, planetary citizenship and the search for eternal wisdom are among the central
ideas inspiring this website.Studying the original teachings of the modern theosophical movement
is a means to achieve such goals. Visit the website www.CarlosCardosoAveline.com
Write to our contact email: Indelodge@gmail.com . Read about our E-Group: E-Theosophy




Il Significato di una Pandemia

 

La Dura Lezione Insegnata
Dalla Sofferenza Collettiva
 
 
Steven H. Levy
 
 
 
 
 
“Luce Astrale - La regione invisibile che circonda
il nostro globo, come ogni altro, e corrispondente
in quanto secondo Principio del Kosmos (…) al Linga
Sharira
o il Doppio Astrale nell’uomo. Un’Essenza
sottile visibile solo all’occhio chiaroveggente, e il
più basso, eccetto uno (cioè, la terra), dei Sette
Principi Akashici o Kosmici. Eliphas Lévi la
chiama il grande Serpente e il Drago da cui si
irradia sull’Umanità ogni influenza malevola.
Questo è così; ma perché non aggiungere che la
Luce Astrale emette nient’altro se non ciò che
ha ricevuto; che questa è il grande crogiolo
terrestre in cui le emanazioni abominevoli della
terra (morali e fisiche), sulle quali si nutre la
Luce Astrale, sono tutte convertite nella loro essenza
più sottile, e irradiate in restituzione intensificate
diventano così epidemie - morali, psichiche e fisiche?”
 
(“The Theosophical Glossary”, H.P. Blavatsky, Theosophy Co., p. 38)
 
 
 
Nel marzo del 2020 il nuovo coronavirus 2019, nominato ufficialmente Covid-19 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), si è diffuso in decine di paesi del mondo. L’OMS dice che il pianeta deve prepararsi per una pandemia.
 
Le conseguenze fisiche di una pandemia virale già da sé sono molto gravi. Nel febbraio 1957, un nuovo virus influenzale emerse nell’Asia orientale causando una pandemia, la cosiddetta Influenza Asiatica. Si stima che vennero causate circa 1,1 milioni di morti a livello mondiale.

Ufficialmente, una pandemia consiste in una facile trasmissione da persona a persona di una nuova malattia in molti paesi. Mentre un’epidemia è un verificarsi assai diffuso di una malattia in una comunità ed in un dato momento.

Come sanno gli studenti di Teosofia, l’interdipendenza e l’interconnessione dell’umanità è un fatto in tutti i dipartimenti della natura - fisica, psichica e morale. Individualmente e collettivamente, gli esseri umani lasciano continuamente il segno l’uno sull’altro e ricevono l’impatto da influenze fisiche e morali sia tetre sia ispiratrici. Questi contagi locali e assai diffusi hanno una tendenza periodica determinata da due leggi fondamentali della natura - la periodicità, o il ritorno ciclico delle impressioni; e la legge karmica di causa ed effetto. Il significato, l’importanza e le conseguenze di una pandemia sono molto più complessi di quello che ci si può aspettare, poiché sono spesso accompagnati da una “infezione” morale e psichica. Le persone hanno bisogno di prepararsi ed organizzarsi in modo appropriato. Le pandemie creano sia prove sia opportunità per il progresso.
 
Anche gli individui che studiano la storia delle pandemie riconoscono questa verità. Una splendida fonte sull’argomento è un nuovo libro scritto dallo storico Frank M. Snowden, “Epidemics and Society: From the Black Death to the Present” (“Epidemie e Società: dalla Peste Nera ad Oggi”). Frank M. Snowden è un professore emerito di storia e di storia della medicina a Yale. Dimostra che le epidemie condizionano tutti gli aspetti della vita umana. Condizionano politiche, rivoluzioni e l’ambiente. Possono infiammare la discriminazione razziale e far sorgere reazioni disumane dei governi. Cambiano le società e condizionano le relazioni personali.
 
Il Prof. Snowden conclude principalmente che pandemie ed epidemie non sono eventi casuali che condizionano le società indistintamente, in modo caotico e senza avvertimento. Una società produce la sua stessa vulnerabilità alle epidemie virali attraverso la sua struttura, i suoi valori, il suo standard di vita, le sue priorità politiche. È un contagio che si diffonde velocemente e che si muove attraverso le linee di mancanze morali e mentali di una società. Le epidemie e le pandemie si manifestano come una catena causale di eventi ordinati. Questa idea è ben riconosciuta e compresa dagli studenti di Teosofia. È un aspetto speciale della legge universale del karma chiamata dagli antichi catena nidanica delle causazioni e degli effetti incessanti.
 
Il Prof. Snowden sottolinea che la storia delle pandemie rivela una verità che gli studenti di Teosofia hanno già compreso dalla loro esperienza con le reazioni individuali ed interpersonali alla minaccia reale ed immaginata del coronavirus. La verità è che epidemie e pandemie virali sorreggono uno specchio che riflette chi siamo realmente, o che per lo meno riflette le debolezze e le forze che sono ordinariamente nascoste alla nostra vista. Questa non è una sorpresa per i Teosofi che comprendono la citazione tratta dal “The Theosophical Glossary”. La luce astrale che circonda ed interpenetra il mondo è come una sala degli specchi che riflette in una maniera intensificata le emanazioni abominevoli che ha ricevuto dall’umanità.
 
Le pandemie e le epidemie ci condizionano mentalmente, psichicamente e moralmente. L’esperienza ci rende più consapevoli del nostro atteggiamento verso la nostra stessa mortalità, verso la morte, le nostre vite, il nostro ambiente. Certamente arriviamo a vedere che creiamo l’ambiente in cui viviamo e che esso reagisce a noi. Diventiamo più coscienti dei valori che modellano le nostre vite quotidiane e dei nostri piccoli comportamenti che normalmente apparirebbero insignificanti e non facilmente osservabili. Abbiamo cura delle persone con cui lavoriamo, dei poveri, degli anziani, dei sofferenti e delle persone vulnerabili del mondo? Il modo in cui reagiamo rivela i nostri valori e impegni morali.

Nonostante tutte le prove, l’esperienza collettiva e individuale di un’epidemia o di una pandemia porta con sé e può essere un’esperienza d’apprendimento ed un’opportunità senza eguali per l’avanzamento di un individuo o di una società.
 
Grandi riforme e organizzazioni umanitarie sono sorte come conseguenza delle epidemie. Per i Teosofi seri che provano a rendere pratici gli insegnamenti nelle loro vite e che provano a prepararsi ad essere più adeguatamente capaci di aiutare gli altri, l’esperienza suscita opportunità per schiacciare le passioni che favoriscono principalmente le tendenze egoistiche della personalità. L’esperienza fornisce un’opportunità per pensare a questioni terrene della vita quotidiana dal punto di vista della Saggezza Divina, e annientare la nozione di un’esistenza che è separata dalle altre.
 
Le pandemie sembrano insegnare una lezione ineludibile che i sermoni, le conferenze, gli articoli, e i media visivi spesso non riescono a far capire con tale vigore. In altre parole, che indipendentemente dalla nostra razza, etnia, condizione economica, credo, sesso, condizione, o affiliazione organizzativa, siamo tutti uniti e che dobbiamo organizzare le nostre vite e sacrificare qualche comfort personale in modo da far del bene ad altri. La salute e il benessere di coloro che tra noi potrebbero essere considerati come meno importanti e più vulnerabili condizionano la salute di tutti. Come dice il Prof. Snowden, siamo meglio preparati ad una qualche pandemia o epidemia quando ci rendiamo conto che ciò che condiziona una persona in un luogo qualsiasi condiziona ognuno in ogni luogo.
 
Nessun Teosofo potrebbe dirlo meglio.
 
000
 
Il Significato di una Pandemia” è stato pubblicato nei siti web associati il 14 Marzo 2020. Testo originale in inglese: “The Meaning of a Pandemic”. La traduzione in italiano è a cura di Marco Bufarini.
 
Clicca per leggere altri testi di Steven H. Levy, M.D., un teosofo che vive a Philadelphia, Pennsylvania, U.S.A. 
 
Leggi il libro “Man and Society in Calamity”, di Pitirim A. Sorokin.
 
000
 
Link al sito web dell’Organizzazione Mondiale della Sanità: https://www.who.int/.
 
000
 
Riguardo il livello planetario della legge karmica vedi l’articolo “Human Ethics and Earthquakes”, di Damodar K. Mavalankar. 
 
Prendi in considerazione di leggere “Meditation on the Awakening of Mankind” e “The Cycles of Our Mankind”.  
 
Potresti gradire il prendere in esame l’opuscolo “Health and Therapy”.
 
000
 
L’e-gruppo E-Theosophy offre uno studio regolare della teosofia classica e interculturale insegnata da Helena P. Blavatsky (foto).
 
 
Coloro che vogliono unirsi all’e-gruppo E-Theosophy su Yahoo Gruppi possono farlo visitando https://groups.yahoo.com/neo/groups/E-Theosophy/info.

000
Il Significato di una Pandemia